Biografia di Paul Eluard brevemente

Breve biografia di Paul Eluard sulla vita di uno scrittore francese delineata in questo articolo.

Breve biografia di Paul Eluard

Paul Eluard fatti interessanti

Eugene-Emile-Paul Grendel nacque il 14 dicembre 1895 nella città di Saint-Denis, in Francia, nella famiglia di un imprenditore. Nel 1908, a causa del fatto che gli affari finanziari di padre Paul, che lavorava diligentemente nel settore immobiliare, salirono, la famiglia si trasferì a Parigi.

Paul è cresciuto come un bambino molto intelligente, con un grande potenziale. Il giovane senza problemi entrò nell'accademia elementare superiore, dopo aver ricevuto un certificato con punteggi alti alla fine dei suoi studi.

Ma nel 1912, la tubercolosi fu scoperta nel giovane Paolo. A causa di una malattia, Emil fu costretto a interrompere gli studi a Parigi e ad andare in Svizzera per cure. Durante la permanenza in un sanatorio, incontra una certa Elena Dyakonova, alla quale ha dato il soprannome di Gala. Successivamente, è stata lei a diventare la sua musa ispiratrice del futuro poeta a scrivere poesie.

Nel 1917, Gala e Paul Eluard si sposarono e un anno dopo la coppia ebbe una figlia, Cecile. Il poeta fu mobilitato al fronte durante la prima guerra mondiale come inserviente in un ospedale. Nella parte anteriore, il poeta ha creato una raccolta di poesie, che ha firmato per la prima volta con lo pseudonimo di Paul Eluard.

Nel 1918, Eluard, insieme a Max Ernst e Tristan Tzara, divenne uno dei fondatori del movimento Dada, e quindi del surrealismo. Nel 1923, Paul ruppe con il dadaismo e durante una lite con Tristan Tzara. E nel 1926 si unì al Partito Comunista, nel 1933 fu escluso dalle liste dei comunisti per dure dichiarazioni antisovietiche.

Nel 1926, letteralmente un giorno prima dell'uscita della raccolta di poesie “To Die because You Don't Die”, Eluard inizia inaspettatamente un viaggio, lasciando la sua nota d'addio a suo padre. Tutti i suoi amici e sua moglie Gala pensavano che Paul fosse morto. Il poeta ha viaggiato per sette mesi interi in tutto il mondo. Ritirandosi lontano dalla sua casa natale, Paul iniziò a inviare lettere a sua moglie, e Gala in seguito, trovando suo marito in Asia, riuscì a raggiungerlo. Insieme con l'Asia, tornarono a casa in Francia.

Paul Eluard nel 1929 incontra S. Dalì e gli presenta sua moglie. Una scintilla è scoppiata tra Dalì e Gala, e decide di andare dall'artista.

Nel 1929, Eluard incontrò Maria Benz, che Nusch soprannominò affettuosamente, la sua nuova musa e futura moglie.

Un anno dopo, Gala lasciò finalmente Eluard a Salvador Dali, gli ex coniugi chiesero il divorzio nel 1932 e nel 1934 Paul sposò la sua Nush.

In un momento in cui scoppiò una guerra civile in Spagna sullo sfondo della Seconda Guerra Mondiale - Campi nel 1942, sottoterra, ammisero di nuovo al Partito Comunista. Dopo la guerra, muore la sua amata moglie Nouche e in seguito Paul Eluard si sposa per la terza volta.

A Varsavia, nel 1950, il poeta prese parte attiva allo sviluppo del Consiglio di pace mondiale. Ha creato una raccolta di poesie chiamata "Phoenix", dedicandola alla sua relazione e alla sua nuova moglie.

Paul Eluard, il 18 novembre 1952, morì di infarto. Fu sepolto nel cimitero di Pere Lachaise a Parigi.

Aggiungi un commento

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *