Lewis Carroll Fatti interessanti

Lewis Carroll imparerai fatti interessanti sulla vita di uno scrittore inglese in questo articolo.

Lewis Carroll Fatti interessanti

Кэролла на самом деле зовут Чарльз Лютвидж Доджсон. Molte persone sanno che Lewis Carroll è in realtà Charles Lutwidge Dodgson. Tuttavia, anche il nome con cui sono stati pubblicati i libri sulle avventure di Alice è reale - solo un po 'ripensato. Lo scrittore e matematico hanno preso i loro veri nomi "Charles Latvidge" , li hanno tradotti in latino - si è scoperto "Karl Louis". Льюис» — и поменял их местами. Quindi li ha nuovamente tradotti in inglese, prendendo altre analogie - Carroll Lewis - e le ha scambiate.

Dodgson amava molto i bambini. Aveva 10 fratelli più piccoli con i quali doveva giocherellare. Da ragazzo, ha iniziato a inventare piccole poesie e storie per loro.

Charles Dodgson soffriva di insonnia. Cercando di distrarre da pensieri tristi e di addormentarsi, inventò matematicamente enigmi e li risolse lui stesso. Carroll pubblicò i suoi "compiti di mezzanotte" come un libro separato.

Carroll aveva due passioni: la fotografia e il teatro . Essendo uno scrittore famoso, ha assistito personalmente alle prove delle sue storie, mostrando una profonda comprensione delle leggi della scena.

Lewis Carroll è uno dei primi fotografi ritrattisti del diciannovesimo secolo. Più della metà di tutte le fotografie scattate tra il 1838 e il 1960 presentavano bambini. I servizi fotografici con i bambini, che Carroll organizzava periodicamente, facevano parte della cultura dell'epoca.

Carroll ha inventato gli scacchi da strada e un triciclo

Diverse invenzioni sono attribuite al famoso matematico e scrittore: una sovraccoperta per libri, scacchi da strada, un triciclo, una penna elettrica, un sistema mnemonico per ricordare nomi e date. E anche la nictografia: uno strumento per scrivere al buio. Lo stesso Nictografo (una carta con una griglia di 16 fori quadrati attraverso i quali venivano disegnati i personaggi inventati) Carroll si inventò anche lui - usò un sistema di punti e colpi con un punto obbligatorio nell'angolo in alto a sinistra. Non sorprende che questa invenzione appartenga proprio a Lewis Carroll: lo scrittore e lo scienziato spesso si svegliavano di notte con pensieri che dovevano essere scritti immediatamente e accendere una lampada in quel momento non sembrava essere una cosa così rapida.

Lewis Carroll era un diacono

Secondo la carta del collegio in cui studiò e poi tenne lezioni, Carroll prese il sacerdozio, ma non un prete, ma solo un diacono. Questo gli diede il diritto di predicare senza lavoro nel rione. . E una volta, insieme al teologo Rev. Henry Liddon, fece un viaggio, durante il quale visitò la Russia .

Carroll era interessato alla medicina

Un giorno, un giovane studente Carroll ha avuto un attacco di epilessia. L'insegnante ha aiutato il suo studente in tempo, ma è stato colpito da questo incidente e si è interessato alla medicina. Ha acquisito e letto dozzine di guide e libri medici. Furono ereditati dal nipote di Carroll, che divenne professore all'ospedale inglese, dove aprirono un reparto per bambini intitolato a Lewis Carroll. Il leggendario amore dello scrittore per i bambini è stato catturato in un modo così insolito.

Carroll è un matematico di talento

Ha studiato geometria euclidea, algebra lineare e matriciale, analisi matematica, teoria della probabilità, logica matematica e matematica divertente (giochi e puzzle). In particolare, ha sviluppato uno dei metodi per il calcolo dei determinanti (condensazione di Dodgson).

Tuttavia, il suo lavoro matematico non ha lasciato tracce evidenti nella storia della matematica, mentre i suoi risultati nel campo della logica matematica erano in anticipo sui tempi.

Aggiungi un commento

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *