Caratterizzazione "cognome del cavallo" di eroi

La caratterizzazione "cognome del cavallo" dei personaggi nella storia di Cechov aiuterà a comprendere il loro mondo interiore e i tratti caratteriali.

Caratterizzazione "cognome del cavallo" di eroi

Personaggi principali "Cognome del cavallo"
  • Maggiore generale Buldeev,
  • L'impiegato di Buldeev - Ivan Evseich,
  • Little Petka,
  • generale di
  • servi, bambini

Buldeev, un maggiore generale in pensione . Il personaggio è a prima vista rappresentativo e importante, ma essenzialmente un fumetto. Il suo comicità è enfatizzato sia dal suo cognome, che non è del tutto generale, che ha una sorta di consonanza con la parola "bastardo", sia dalla situazione stessa, in cui il generale si trova con un dente cattivo (sfiducia nei confronti del medico, riluttanza a rimuovere il dente, quindi lo stesso prendendo aiuto medico), e comportamento con Evseich.

Il maggiore generale Buldeev ha paura del mal di denti. Applicò trementina, cherosene al suo dente malato, si spalmò lo iodio sulla guancia e si sciacquò la bocca con brandy e alcool. Niente lo ha aiutato. Buldeev afferma che il ciarlatano è un ciarlatano, ma insiste comunque che Ivan Evseich deve ricordare il cognome del guaritore in modo che Buldeev possa rivolgersi a lui.

È un osservatore, una persona arguta. Possiede il dono di un narratore, inventa molti nomi divertenti di "cavalli", è ben versato nei cavalli, ma ignorante, perché crede che i denti possano essere trattati dalla cospirazione e persino dal telegrafo, che è particolarmente ridicolo, e consiglia di trattare i denti in modo simile da sentimenti di compassione.

Cechov ridicolizza la sua codardia per strappare un dente malato. Mostra come il generale è tormentato, ma non vuole andare da un vero dottore. Quando alla fine tirarono fuori un dente, l'impiegato ricordò il nome del dottore. E il generale gli mostra due biscotti. L'autore ci mostra un capriccioso, ignorante generale (e questo è il titolo del massimo comando).

Ivan Evseich è un impiegato del generale, un uomo "senza il suo carattere": all'inizio vigorosamente, se non per dire impudentemente, consiglia il guaritore Buldeev, ma quando scopre di aver dimenticato il suo nome e rischia di incorrere in rabbia generale, diventa ossequioso, fulminante. Successivamente, ispirato dall'incontro con il medico, si affretta al generale, sperando che il cognome del guaritore aiuti a ripristinare la posizione di Buldeev, ma è irrimediabilmente in ritardo. Tutto in Ivan Evseich - comportamento, linguaggio analfabeta e tentativi di ricordare il "cognome del cavallo", lo indica come un personaggio unicamente comico.

Dottore. Un personaggio senza nome e descrizione, ma è chiaro che è una persona calma e professionale. Il medico è l'antipode del guaritore. È simbolico che sia il medico che aiuta Evseich a ricordare il cognome dimenticato del guaritore, spingendolo all'idea giusta con la questione dell'acquisto dell'avena.

Commenti:
  1. 3 mesi fa

Aggiungi un commento

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *