Breve biografia di Karl Gauss

Karl Gauss illustra in questo articolo una breve biografia del matematico, meccanico, fisico, astronomo e geometra tedesco.

Biografia di Karl Gauss brevemente

Karl Friedrich Gauss nacque il 30 aprile 1777 in una famiglia povera. I suoi genitori non erano istruiti, ma il ragazzo ha mostrato segni di genio fin dall'infanzia. Ciò è dimostrato dal suo lavoro "Studi aritmetici", che ha completato nel 1798. All'età di 21 anni, il libro vide il mondo e le sue capacità impressionarono così tanto il Duca di Braunschweig che mandò il giovane al Charles College per studiare. Qui studiò fino al 1795, quindi si trasferì all'Università di Gotting, dove si laureò nel 1798. Già nei suoi anni da studente, ha dimostrato e confutato un gran numero di teoremi.

Il 1796 fu l'anno di maggior successo per lui. A marzo, Karl Gauss ha scoperto le regole per costruire l'esagono, migliorare l'aritmetica modulare e semplificare le manipolazioni nella teoria dei numeri. Ad aprile, lo scienziato ha dimostrato la legge della reciprocità dei residui quadratici. Un mese dopo, aveva già proposto ad altri matematici il suo teorema dei numeri primi e in luglio ha fatto un'altra scoperta: qualsiasi numero intero positivo può essere espresso come una somma di non più di 3 numeri triangolari.

Karl Gauss fatti interessanti

Nel 1799, Karl Gauss difese la sua tesi scientifica in contumacia. Nel 1807, ricevette la posizione di professore di astronomia, nonché direttore dell'osservatorio astronomico di Gottinga.

Dopo essersi incontrati nel 1831 con Wilhelm Weber, un professore di fisica, iniziano a collaborare e fruttuosamente. Stabilirono le regole di Kirchhoff nel campo dell'elettricità. Nel 1833, gli scienziati hanno inventato il primo telegrafo elettromeccanico. Uno scienziato morì a Gottinga nel 1855.

Aggiungi un commento

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *