Ernest Hemingway Fatti interessanti

Ernest Hemingway fatti interessanti della vita di un famoso scrittore americano imparerai leggendo questo articolo.

Hemingway Fatti interessanti

I libri di Hemingway furono ufficialmente banditi in Italia (dopo aver descritto il ritiro italiano in "Addio alle armi!") Durante il regno di Mussolini. I suoi libri furono anche banditi nella Germania nazista.

Per diversi mesi consecutivi, Victor Hill inseguì Ernest Hemingway, estorcendogli un autografo. Alla fine, lo scrittore si arrese e scrisse con la propria mano all'interno della copertina: "Victor Hill, il vero figlio di puttana che non riesce a capire la non risposta".

Hemingway aveva un gatto a sei dita Snowball (Snowball) , i cui discendenti, che ereditarono con sei dita, sono attualmente una delle attrazioni della casa-museo dello scrittore a Key West ("gatti Hemingway"). Alla fine della seconda guerra mondiale, più di 20 gatti vivevano nella sua casa, metà dei quali erano a sei dita. Un episodio ben noto è quando Ham ha dovuto sparare al gatto di Willy, colpito da un'auto. “Certo che mi manchi. Mi manchi, signor Willy. Ho già dovuto sparare alla gente, ma mai in quello che conoscevo e amavo da 11 anni che giaceva e faceva le fusa con due zampe rotte ". Ora nella casa-museo dello scrittore a Key West (Florida) vivono molti gatti, tra cui 44 discendenti a sei dita di Snezhka. Una commissione speciale li ha riconosciuti come un tesoro nazionale.

Una volta, Hemingway sostenne che avrebbe composto una storia di sei parole, che sarebbe stata la più toccante di tutte quelle precedentemente scritte. E ha vinto l'argomento: “ Le scarpe per bambini sono in vendita. mai indossato "

I cocktail preferiti di Ernest Hemingway erano mojito e daiquiri .

Il conquistatore di cuori femminili si sposò quattro volte , molto spesso innamorato, non era un marito fedele.

Hemingway soffriva di una serie di gravi malattie fisiche, tra cui ipertensione e diabete . Era profondamente depresso per la sorveglianza. Gli sembrava che gli agenti dell'FBI lo seguissero dappertutto, e che i bug fossero sistemati ovunque, i telefoni fossero intercettati, la posta fosse letta, un conto bancario fosse costantemente controllato. Potrebbe confondere i passanti con gli agenti. Hemingway fu tentato di essere trattato secondo le leggi della psichiatria. Come trattamento, è stata utilizzata la terapia elettroconvulsiva. Dopo 13 sessioni di scosse elettriche, lo scrittore ha perso la memoria e la capacità di creare.

Il 2 luglio 1961, nella sua casa di Ketchum, pochi giorni dopo essere stato dimesso dalla Mayo Psychiatric Clinic, Hemingway si sparò dal suo amato fucile senza lasciare una nota suicida.

Hemingway si sparò con un fucile a pompa Vincenzo Bernardelli. Ora questo modello di un fucile a doppia canna si chiama Hemingway.

Prima che il 62enne Ham gli mettesse in testa la canna, decine di volte, per puro caso, rimase vivo. In battaglia, 273 miei frammenti lo colpirono e il fuoco della mitragliatrice gli trafisse le gambe. Ha avuto cinque incidenti e sette disastri. Ha ricevuto gravi lividi, fratture e commozione cerebrale. È stato ferito due volte nella caccia, quasi bruciato durante un incendio boschivo. Il destino lo ha messo alla prova per la resistenza e Hemingway ha controllato la resistenza dei suoi eroi.

50 anni dopo la morte, in base al Freedom of Information Act, l'FBI fece una richiesta per Ernest Hemingway. Risposta: c'era sorveglianza , c'erano bug, anche le intercettazioni. La intercettazione era persino in una clinica psichiatrica, da cui chiamò per denunciarlo.

Aggiungi un commento

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *